Il significato di Ukulele in Hawaiiano è “pulce che salta“. Le leggende sull’origine del nome “ukulele” sono molte e tutte davvero suggestive. 

Edward William Purvis

L’ufficiale inglese e musicista Edward Purvis, si ritrovava spesso a suonare l’ukulele per intrattenere la corte del re Kalakaua. Il suo sopprannome era proprio “Ukulele” per evidenziare il suo aspetto esile o con molta probabilità proprio per l’amore che provava per questo strumento.


Ulteriore teoria è che il nome “pulce che salta” sia nato dal movimento della mano sinistra che si muoveva con grande velocità ricordando i salti di una pulce.


Con molta probabilità il riferimento alle pulci deve essere nata dalla presenza di questi insetti tra gli immigrati costretti per mesi nelle navi per l’attraversata atlantica.


Lili’uokalaniUna ulteriore e più romantica spiegazione del nome arriva dalla regina Lili’uokalani che tradusse ukulele con “Un regalo in arrivo” facendo riferimento ai migranti portoghesi che portarono l’ukulele con se.

Questo elemento è stato inserito in Senza categoria. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *